Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

coni06.04.2020

“FACCIAMO SQUADRA PER LA PIÙ IMPORTANTE DELLE PARTITE”

Reggina 1914, U.S. Catanzaro 1929, U.S. Vibonese 1928 e Rende Calcio 1968 tutti con lo stesso scopo: scendere in campo a supporto del territorio dando un calcio al Coronavirus.

Condivisione e coinvolgimento. Le due parole chiave dell’iniziativa voluta fortemente da tutte le formazioni calabresi di Serie C che punta ad unire tutti i tifosi sotto i colori universali della solidarietà sostenendo una raccolta fondi a sostegno delle migliaia di famiglie calabresi in difficoltà in un momento di grave crisi economica e sanitaria dovuta all’emergenza Covid-19.

Il biglietto solidale. Si tratta di una prima necessaria iniziativa per consentire a migliaia di famiglie calabresi, ormai esasperate, di far fronte almeno alle immediate esigenze alimentari. Mentre il calcio si ferma il calcio calabrese vuole scendere ugualmente in campo con l’iniziativa il biglietto solidale” volta a promuovere attraverso i propri tifosi una raccolta fondi a sostegno delle famiglie calabresi in difficoltà.

Aderisci anche tu. Acquista il biglietto solidale e dona un importo minimo di 5,00€ sulla piattaforma gofundme attraverso il link: http://gf.me/u/xu9455

Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto interamente all’Associazione Banco Alimentare Calabria la cui missione è quella di offrire un contributo importantissimo in alimenti per chi è in difficoltà.

Il Presidente Maurizio Condipodero. “Si tratta di un grande piccolo gesto, un’ulteriore prova dell’aspetto valoriale dello Sport, quella meravigliosa forza che unisce, alimenta relazioni, contribuisce al rispetto delle regole e genera positività, anche e soprattutto nei momenti di difficoltà.

Che sia individuale o di squadra, lo Sport, non viaggia mai da solo. Oggi, infatti, attraverso il biglietto solidale mostriamo ancora una volta la coesione di uno spogliatoio che aiuta chi vive una situazione problematica.

W lo Sport, W la Calabria, W l’Italia, diamo un calcio al coronavirus”.

 

FACCIAMO SQUADRA PER LA PIÙ IMPORTANTE DELLE PARTITE.pdf

 

Banner 2