Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Albino“La forza al femminile”. E’ questo il titolo del convegno in programma a Cosenza giovedì 24 luglio con inizio alle ore 15, nel Salone del ‘Coni Point’ (Piazza Matteotti ex Stazione F.S.). L’iniziativa è organizzata dalla Scuola regionale dello Sport del Coni Calabria ed è rivolta ai componenti degli staff tecnici provinciali Coni, ai tecnici FSN, DSA e EPS e ai laureati in Scienze motorie.

Il momento di confronto, promosso dal direttore scientifico della Scuola regionale dello Sport, professor Demetrio Albino,  servirà a evidenziare le specificità del mondo dello sport declinato al femminile, quale segmento importante e in costante crescita, non solo sotto il profilo tecnico agonistico ma anche da un punto di vista dell’impatto sociale e del seguito popolare e massmediatico.

Nel corso dei lavori verranno affrontati argomenti di grande rilievo come le nuove strategie per il miglioramento della forza in età giovanile e le variabili nel programma di allenamento per il genere femminile. Tutte tematiche che saranno al centro della relazione del professor Renato Manno, docente di ‘Metodologia dell’allenamento’ della Scuola Nazionale dello Sport. 

Il dibattito sarà preceduto, in mattinata, da una tavola rotonda tra i responsabili degli staff tecnici provinciali del Coni Calabria. A presiedere l’incontro sarà il coordinatore dello staff tecnico regionale Gaetano Gebbia. L’incontro servirà non solo per fare il punto complessivo della situazione e del lavoro fin qui svolto, ma anche per verificare lo stato dell’arte dell’attività tecnica nella nostra regione, tra criticità e prospettive future.

Reggio Calabria, 22 luglio 2014