Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Grande entusiasmo e partecipazione per il progetto “Sport Modello di Vita”. In mattinata il campione di volley, Andrea Lucchetta, e del beach volley, Giorgio Pallotta, Andrea Coelho, Francesco Vanni, si sono uniti ai piccoli atleti delle Federazioni che hanno aderito al progetto, sostenuto dall’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Sport modello di vita al duomoLa piattaforma multidisciplinare, allestita a Piazza Duomo, ha visto coinvolti, tecnici, istruttori e bambini delle discipline di Hochey Prato (Federazione capofila), Badminton, Ginnastica, Lotta, Judo e Karate, Pallavolo, Canoa e Kajak.

Un momento ludico - ricreativo e di promozione dei valori positivi dello sport: “Il progetto punta a sensibilizzare e diffondere –  dichiara Andrea Lucchetta -  i temi della partecipazione, dell’amicizia, della socializzazione, tramite lo sport, come modello di crescita umana e di sviluppo fisico”.

Nel corso della manifestazione è stato distribuito materiale informativo, appositamente realizzato. All’evento, hanno aderito gli alunni della scuola media “Galluppi” di Reggio Calabria, accompagnati dalle insegnanti.

Domani, le Federazioni che hanno sposato il progetto si sposteranno nello splendido scenario dell’Arena “Cicco Franco”, dalle 9 alle 20.

Alla manifestazione erano presenti, le società di pattinaggio Artistico Reggio, Sportiva Calabria, società ASD Lamezia e la  società Hochey Reggio. Inoltre,le società di Arti Marziali,  Karate Gemelli di Villa S.Giovanni, Shorinji Kempo Messina Est, la Fortitudo 1903, la società di ginnastica artistica, Virtus Reggio, la società Canoa Kajak club Reggio Calabria.

 

Per la Federazione Italiana Badminton hanno partecipato le istruttrici Francesca Faustini, ex Nazionale femminile di Hockey, e Paola Calvo, ex portiere della Nazionale femminile di Hockey.