Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Riceviamo e pubblichiamo la nota della FIJLKAM Calabria.

Sabato 11 Maggio presso l’impianto Turistico “Città Del Mare” di Terrasini (PA)  si sono svolti i Campionati Italiani Juniores maschili di Lotta Stile Libero. Alla gara hanno partecipato  circa  100 atleti provenienti da tutta Italia.

Emanuele Alampi - Lotta Stile LiberoA salire ancora sul Podio, dopo aver vinto gli Assoluti, Emanuele Alampi Pluricampione Italiano e titolare della Nazionale  tesserato con la Fortitudo 1903 Reggio Calabria del Presidente Prof. Giuseppe Pellicone e del Commissario Tecnico Maestro dello Sport Saverio Neri.

Emanuele Alampi  ha partecipato nei (55kg) con 12 atleti in categoria che si sono contesi il Titolo Italiano. L’incontro di  apertura Alampi spezza il fiato e  vince per schiena in pochi secondi con Di Gregorio Bagnoli (NA), nel secondo viene impegnato da Schillaci(PA) che lo supera ai punti per 6-0, 4-2, in semifinale si confronta con Marvice (VV. FF. R.C) Alampi si aggiudica l’incontro al termine delle due riprese vinte  per 1-0 3-1 e va in finale, si aspettava solo la conferma del Titolo Italiano, invece si è assistito ad una finale che lascia l’amaro in bocca, Alampi incontra Hazan Dylan (Bari) con quest’ultimo Alampi ha sempre vinto tutti i confronti ,  a causa del calo peso che si è dovuto sottoporsi in pochi giorni è salito sul tappeto con un calo piscologico e con una prestazione sotto tono con scarsa concentrazione e determinazione che ha permesso al suo l’avversario di aggiudicarsi le due riprese perdendo ai punti 1-0 3-1, nonostante  l’incitamento del Maestro Demetrio Condò e degli allenatori Paolo e Giovanni Rogolino presenti in gara, Alampi si è dovuto accontentare a stretti denti della Medaglia d’argento.

Alampi da  giorno 13 Maggio è impegnato ad Ostia con la Nazionale per svolgere degli allenamenti  per  poi essere impegnato ai prossimi impegni Internazionali.

Alla medesima gara ha partecipato un altro atleta della Fortitudo il Campione Italiano Cadetti Domenico  Bellantonio nei 96 kg, soddisfacente la sua prova  si è confrontato con atleti di categoria superiore, considerando che ancora gareggia nei Cadetti  si è fermato al debutto e non è stato poi ripescato.

 

                                                       Foto ritraente da sx Rogolino- Alampi- Condo’( Tecnico)