Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

I GIUDICI DELLA MANIFESTAZIONE MOMENTI DELLA LEZIONE SULLA POSTOLA LASER 2

FIPM

FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO CALABRIA

COMUNICATO STAMPA
Il Pentathlon Moderno, ha concluso, in Calabria, la stagione sportiva, con il 1° Trofeo di Natale. La manifestazione si è svolta, domenica 22 dicembre a Vibo Marina, presso il Palazzetto il Palazzetto dello Sport e la Piscina Comunale gestita da Daniele Murdà, presidente della Penatavibo.
Gli atleti, che per quanto riguarda il Pentathlon Moderno, sono tesserati con la Shanti 1985, si sono confrontati in un clima natalizio, conclusosi, non poteva mancare, con un bel brindisi finale.
La gara, quindi, in un clima di festeggiamenti, si è svolta con la specialità della corsa e del nuoto. La somma dei punti conquistati nelle due specialità hanno determinato il vincitore.
I giudici che hanno condotto la gara sono stati Facciolo Antonio, Carioti Elisabetta, Messina Caterina, Belsito Francesco, Sorbara Francesco, Licci Alessio. Direttore della gara Facciolo Renato. Presente l’arbitro mondiale Andrea Dell’Amore di Roma. La sua esperienza ed i suoi consigli sono stati determinanti per la conduzione della competizione.
Dopo la premiazione il maestro Dell’Amore ha spiegato il funzionamento della pistola laser, con la quale ci si cimenta nelle gare di Pentathlon. Dopo la spiegazione gli atleti, a turno, si sono cimentati al poligono, scoprendosi buoni tiratori. Dopo gli atleti hanno provato anche i genitori e si sono sfidati, in un clima di festa, anche gli arbitri. Giornata, ripeto, tutta all’insegna della festa e del clima natalizio.
                                                                                                                                                                 Il Delegato Regionale
                                                                                                                                                                 Prof. Renato Facciolo
MOMENTI DELLA LEZIONE SULLA POSTOLA LASER 1