Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Laura Surace, tesserata della prestigiosa Società Sportiva Calabra, conquista il quarto posto ai Nazionali di pattinaggio, divenendo l’unica calabrese in grado di conquistare la finale ai Campionati Italiani di pattinaggio specialità solo dance categoria Nazionale B.
La giovanissima atleta, appena sedicenne, dal 16 al 22 Luglio in quel di Piancavallo ha partecipato, infatti, con estrema determinazione ai campionati Italiani solo dance di pattinaggio, in una specialità abbastanza complessa, con l’esecuzione iniziale di due gare, in cui precisione, resistenza, tecnica, bellezza e tenacia hanno fatto la differenza.
In due giri di pista i migliori 12 atleti si sono sfidati per mostrare le proprie abilità, ed è qui che Laura Surace è riuscita ad eccellere; il “sistema di valutazione white”, la piazza in quarta posizione ad un passo dal podio col punteggio maggiore della prima atleta classificata permettendole di conquistare il titolo di campionessa Regionale.
Gratificante per il Presidente della FISR Calabria Marisa Lanucara il risultato ottenuto sarà sicuramente da stimolo per l’intero mondo del pattinaggio, professionalizzando ulteriormente gli staff tecnici, alimentando ancor più la passione degli atleti.