Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

foto11.07.19

  

L’atleta catanzarese Antonio Flecca, in occasione della 30^ edizione dei giochi universitari estivi a Napoli, conquista la prima medaglia per gli azzurri del taekwondo, con un ottimo bronzo nella categoria –58 Kg.
Flecca ha superato per 23-26 l'australiano Johnson Presley, nel secondo incontro il cinese Xiaoy Chen al golden point e ai quarti il nipponico Seiya Higshijima con un punteggio di 18-16; battuta d’arresto con l’atleta mongolo Tumenmayar Molor in semifinale.
Una medaglia molto importante anche perché frutto di una dura giornata di intensi combattimenti nella calura del PalaCasoria.
Un periodo di estrema positività per il Presidente della FITA Calabria Giancarlo Mascaro dopo l’Oro Mondiale di Simone Alessio, al quale spettano i complimenti dello sport calabrese per la perseveranza nel lavoro svolto sul territorio, con l’obiettivo di migliorare il taekwondo calabrese.