Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

2 1

La scuola di taekwondo calabrese protagonista al Foro Italico di Roma, dove si è disputato il prestigioso torneo di combattimento riservato alle rappresentative regionali “Olympic dream cup”, manifestazione di altissimo livello tecnico in cui il team calabrese, formato da 27 atleti tra cadetti, junior e senior, ha ben figurato portando a casa 13 medaglie, dimostrando grinta e passione.
La delegazione, rappresentata dal Presidente del Comitato Regionale FITA Giancarlo Mascaro, diretta dai commissari Giordano Ciro, Laface Francesco, coadiuvati dai tecnici Mancina Zeno, Voci Antonio e Prunestì Danilo ha saputo valorizzare al meglio le qualità tecniche dei ragazzi.
Sugli scudi Giovanni Scarcelli e Campbel Marcus confermano la leadership nelle rispettive categorie dopo essersi laureati campioni italiani poche settimane fa; Giuseppe Guarna (oro) continua nell’ottimo stato di forma battendo in semifinale il vice campione europeo della classe cadetti. Cuore e forza di volontà invece per Domenico Miletta, Alfonso Salatino e Carmine Perri, veri outsider, che si fermano solo in finale di fronte alla maggiore esperienza degli avversari. Grazie a tutti i podi conquistati, la delegazione si posiziona al 6° posto nella classifica generale.
A pochi giorni dal primato mondiale di Simone Alessio, il taekwondo calabrese dimostra un buono stato di salute, mettendo in luce la provenienza degli atleti da tutte le province della nostra Regione.
Il Presidente del C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero, seguendo le attività che la FITA Calabria porta avanti con passione e determinazione, si congratula con il Presidente Giancarlo Mascaro, con lo staff tecnico che opera con costanza nelle società affiliate e con gli atleti, veri protagonisti dello sport, pronti a spingersi oltre in nome della Calabria.
Di seguito i risultati completi:
ORO: Scarcelli Giovanni, Guarna Giuseppe, Campbel Marcus
ARGENTO: Miletta Domenico, Salatino Alfonso, Perri Carmine
BRONZO: Chekkar Ajar, Cascas Giacomo Giovanni, Sacco Vittoria, Arcuri Gabriele, Gigliotti Samuele, Basile Elisa, Guarna Rossella