Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

thumbnail 18  thumbnail 16

Dopo la cerimonia svolta a Palazzo San Giorgio di Reggio Calabria per la nomina di “Ambasciatrici dei Valori dello Sport tra le Atlete” in occasione della tappa Karate 1 Serie A, valida per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, Alessandra Benedetto e Rossella Zoccali, atlete della SGS Fortitudo 1903, sono state ricevute ad Istanbul dal Presidente della Federazione Turca di Karate, Dott. Esat Delihasan e, sotto i riflettori di tutto il mondo, hanno consegnato la targa inviata dal sindaco Avv. Giuseppe Falcomatà, dal Governatore del Panathlon Dott. Antonio Laganà e dal Presidente Onorario FIJLKAM Prof. Giuseppe Pellicone.  
Per la cronaca sportiva, Alessandra Benedetto, nella categoria -68 kg femminili ha vinto il primo incontro contro la campionessa del Brasile e del Sud America Natalia Spigolon conquistando 45 punti validi nel Ranking Mondiale WKF, perdendo successivamente il combattimento contro la vicecampionessa del mondo Gitte Brunstad (Norvegia).
Rossella Zoccali, invece, nella categoria -55 kg ha perso il primo combattimento contro la campionessa del mondo in carica, la polacca Dorota Banaszczyk.
Ad Istanbul erano presenti 102 nazioni e 1813 atleti. Un livello tecnico altissimo, in continua evoluzione.
Eliminati dalla gara anche campioni del mondo del calibro di Rafael Agayev (Azerbaigian), Angelo Crescenzo (Italia), Dorota Banaszczyk (Polonia) e Sara Cardin (Italia). Soltanto un atleta azzurro, Luigi Busà (Carabinieri) è riuscito a conquistare una medaglia, quella d’argento, nella categoria kg. -75.
Per le due atlete reggine, allenate dal Maestro Riccardo Partinico, il prossimo impegno internazionale “Karate 1 Serie A” sarà a Santiago del Cile dal 20 al 22 settembre 2019.
Un’estate di duro allenamento psicologico, atletico, tecnico e tattico aspetterà Alessandra Benedetto e Rossella Zoccali, per affrontare le gare “Karate 1 Serie A” che termineranno il 6 aprile 2020 a Parigi con l’ultima competizione di qualificazione diretta.
thumbnail 16