Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Nazionaledeilancilunghi Ancona2019

ll 3 marzo u.s. ad Ancona è andato in scena l’incontro internazionale under 20 e under 23 tra le squadre maschili e femminili di Italia e Francia per il lancio del peso.
L’evento, svoltosi ad Ancona, ha visto confrontarsi gli U20, dove a prevalere è stata la Francia con 143 punti contro i 134 dell’Italia, mentre nello Stadio Dorico nei lanci lunghi U20 e U23 è stata l’Italia a prevalere con un punteggio di 938 punti contro gli 879 dei Transalpini.
Nella gara del lancio del disco U20, il diciottenne reggino Riccardo Ferrara (Atl. Olympus) vince la gara con 52,12 metri. In questi incontri la posizione conta molto in vista dei punti alla squadra, stimolando a far bene nel corso della stagione, dimostrando il proprio valore tecnico.
Ruolo fondamentale nella preparazione dell’atleta reggino lo rivestono costantemente Nicola Vizzoni e Francesco Angius, i due tecnici della nazionale estremamente soddisfatti per i risultati raggiunti, assieme all’allenatore Francesco Raneri.
I complimenti si rivolgono al Presidente Regionale della Fidal Calabria Ignazio Vita per l’attività svolta sul territorio e le attenzioni rivolte all’intera Atletica Calabrese.

FerraraingaraadAncona