Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

FOTO FINALE

 

Si è svolta oggi, venerdì 22 Febbraio 2019, presso la Sala Federica Monteleone - Consiglio Regionale della Calabria, la cerimonia di Consegna delle Benemerenze Sportive del CONI e del CIP Calabria.
Una giornata che ha voluto fissare, ancora una volta, nell’eternità sportiva chi è riuscito a distinguersi, tra mille sacrifici e attraverso la dedizione alla disciplina, all’interno di un mondo meraviglioso.
Dirigenti, atleti, tecnici e società che hanno condotto dei percorsi sportivi pregevoli sono stati, infatti, omaggiati della Benemerenza Sportiva dal Comitato Regionale CONI Calabria e dal Comitato Regionale CIP Calabria attraverso i Presidenti Maurizio Condipodero e Antonello Scagliola.
Un discorso di apertura affidato all’Assessore Comunale di Reggio Calabria con delega allo Sport Giovanni Latella che ha manifestato le buone intenzioni e i dati oggettivi di un’Amministrazione Comunale attenta al mondo sportivo e soprattutto all’aspetto dell’impiantistica per la quale si sta lavorando con particolare attenzione.
Un momento di gioia anche per il Presidente del CIP Antonello Scagliola per il quale la sinergia con il CONI Calabria rappresenta non un punto di arrivo ma la partenza di un percorso coeso in nome dello Sport, quello vero, quello che unisce, senza alcun tipo di distinzione.
A continuare il discorso alla folta platea di sportivi che ha riempito la Sala F. Monteleone è stato Mimmo Albino, Consigliere Nazionale ANSMES nonché Direttore Scientifico della Scuola Regionale dello Sport che ha voluto omaggiare i premiati con un grazie affettuoso per la passione e la dedizione profusi quotidianamente sui campi di gara, organizzando il percorso di una vita, anche in funzione dello Sport.
Conclusioni affidate al Presidente CONI Calabria Maurizio Condipodero, emozionato come sempre dinanzi a una platea che inorgoglisce per professionalità, serietà e voglia di continuare a distinguersi nello sport e nella vita, rappresentando esempi vincenti per le giovani generazioni di sportivi che vivono il nostro territorio.
Una manifestazione conclusa a suon di applausi e i migliori auguri per chi vuole proseguire il proprio percorso nel mondo dello sport, mirando a traguardi più importanti, non ponendo mai fine alla crescita valoriale e sportiva anche da parte dei componenti di Giunta Regionale CONI, del Consiglio, dei Consiglieri Nazionali nonché dei componenti della Giunta del CIP Calabria.

 

Elenco nominativi