Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

               a3                                a4

Ancora un premio importante per la UITS Calabria presieduta da Luigi Tripodi nella Finale del Campionato d’Inverno tenutasi a Milano nei giorni 8 e 9 Dicembre a conclusione dell’anno sportivo del Tiro a Segno, che ha visto il cosentino Mattia Scodes portare a casa la Medaglia d’Argento.
Nella Categoria Ragazzi di Pistola 10 metri con il notevole punteggio di 549/600 ad un solo punto di distacco dal primo classificato il Torinese Mastrovalerio, la giovane promessa del Tiro a segno calabrese, allenato dal Tecnico Pasquale Greco della Sezione TSN di Cosenza, ha mostrato tutte le sue qualità e l’esperienza maturata nelle diverse competizioni a cui ha preso parte.
La Calabria ha partecipato alla gara anche attraverso la squadra di Pistola di Reggio Calabria composta da Maria Paola Tripodi, Massimo Spinella e Sara Costantino, con quest’ultima qualificata al quarto posto per graduatoria a parimerito con Rebecca Lesti con il punteggio di 555/600.
È ancora la nostra Regione attraverso i risultati di Sara Costantino a detenere il titolo italiano assoluto in Pistola 10 metri Donne da ormai tre anni; l’atleta è in preparazione, tra l’altro, con la Nazionale Italiana di Pistola per sperimentare nuove tecniche di tiro al fine di migliorare i livelli di eccellenza a cui ci ha abituato.
Il Presidente del C.R. CONI Calabria Maurizio Condipodero si complimenta con la UITS, con il suo Presidente Luigi Tripodi, con tutti i componenti della Federazione, lo staff tecnico, le società affiliate e gli atleti tesserati per la stagione sportiva 2018 che volge al termine.

a2     a1   a5