Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

untitled dgghsgrt      untitled

La FIB Calabria protagonista dal 14 al 18 Novembre 2018 con una serie di gare che hanno trascinato tutti gli appassionati della disciplina, svoltesi a Gallina e organizzate con la collaborazione della Società Villa Arangea presieduta da Don Piero Catalano.
Mercoledì 14 si è svolta, infatti, la gara amatoriale d’apertura che ha visto sfidarsi 24 atleti di tutte l’età; giovedì 15 è stata la volta dei ragazzi, con l’avvolgente partecipazione di atleti diversamente abili per un numero complessivo di 14 partecipanti; venerdì 16 le protagoniste delle bocce sono state le donne, nella categoria femminile con 16 partecipanti; sabato 17, vigilia della gara nazionale, si è svolta la competizione “Lui e Lei” con ben 64 adesioni.
Domenica 18 Novembre è stato il momento più atteso, quello della Gara Nazionale a Coppia con una nutrita partecipazione (112 formazioni) proveniente dalla Sicilia, dalla Sardegna, dalla Campania e chiaramente da tutta la Calabria.
Si rivolgono al Presidente FIB Calabria Ernesto Mazzei, i complimenti del Presidente Maurizio Condipodero per il movimento di atleti creato, grazie anche al supporto professionale del Delegato Provinciale di RC Nino Canale.
Nota importante da sottolineare riguarda la semplicità della disciplina delle bocce, senza tempo e dal potere unificatore generazionale; il mondo delle bocce è riuscito, infatti, ad abbattere qualsiasi barriera temporale regalando una meravigliosa gara tra il “giovane” novantacinquenne Stento Agostino e il “veterano” tredicenne Gabriele Macheda.