Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Fotodigruppo Raduno10112018                          GruppoMezzofondo Raduno10112018

Procede riscuotendo ottimi successi l’attività della FIDAL Calabria presieduta da Ignazio Vita al quale si rivolgono le attenzioni del C.R. CONI Calabria, del Presidente Maurizio Condipodero e di tutto lo sport calabrese.
L’atletica leggera regionale ritrova, infatti, verve ed entusiasmo, in occasione del raduno tecnico giornaliero, svoltosi sulla pista e pedane del Campo Scuola Aldo Penna di Reggio Calabria nel corso del pomeriggio di sabato 10 novembre u.s. L’incontro organizzato dal Fiduciario Tecnico Pasquale Latella, sotto l’egida del Comitato Regionale Fidal, aperto a tutte le specialità, ha visto la presenza numerosa di tanti giovani atleti provenienti da tutta la Calabria.
Dopo il discorso di benvenuto da parte del Prof. Luigi Gangemi, delegato provinciale Fidal Reggio Calabria, massimo rappresentante istituzionale per l’occasione, davanti ai componenti del settore tecnico ed ai numerosi atleti e tecnici personali intervenuti, si è proceduto con la divisione in 5 gruppi di lavoro per specialità ed alle relative esercitazioni specifiche.
La responsabile del settore ostacoli e velocità Tiaziana Chiricosta, accertatasi delle condizioni fisiche del suo numeroso gruppo di atleti, nella prima parte del programma ha fatto eseguire le varie esercitazioni tra gli ostacoli: passaggi interni, esterni di “prima e seconda gamba” e poi la mobilità articolare.
Il gruppo dei saltatori guidato dal prof. Vincenzo Caira dopo il riscaldamento, ha iniziato l’allenamento eseguendo gli esercizi di preatletismo generale privilegiando, sia lo sviluppo delle capacità coordinative sia l'esecuzione tecnica del gesto.
Momenti di sano confronto tra il responsabile dei lanci prof. Domenico Pizzimenti coadiuvato dal prof. Francesco Raneri ed i lanciatori impegnati nelle pedane dei lanci; l’allenamento proposto ha voluto evidenziare i principali errori commessi durante le fasi del lancio e le opportune correzioni da apportare tramite una selezione di esercizi specifici.
L’allenamento proposto dal responsabile della marcia il prof. Felice Scotto al suo gruppo consisteva in: riscaldamento 10’, 20’ di esercizi di ginnastica e mobilità specifica del marciatore, esercizi tecnici e di potenziamento muscolare a carico naturale.
Il buon esito della giornata fa sì che tale iniziativa debba ripetersi periodicamente; la formula dell’Allenamento Collettivo può essere una buona idea per far crescere il livello dell’Atletica Calabrese.

GruppoLanci Raduno10112018          GruppoVelOst Raduno10112018

 

GruppoMarcia Raduno10112018        GruppoSalti Raduno10112018