Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

logo Coni Regionale

Risultato ottimo per la Calabria sportiva con la chiamata in azzurro per Cristina Tartarone, atleta della Squash Scorpion di Rende (CS), per i Giochi Olimpici Giovanili in programma a Buenos Aires nel prossimo mese di Ottobre, nei quali sarà presente, per la prima volta nella sua storia, anche lo Squash, sia pure a livello dimostrativo.
Cristina Tartarone, seleziona dalla WSF per partecipare ai Giochi Olimpici Giovanili, sarà una dei 36 "Squash Ambassador", 18 maschi e 18 femmine, provenienti da 27 diverse Nazioni, in rappresentanza dei 5 Continenti.
Il torneo si disputerà nel campo in vetro allestito nel Technopolis Park della capitale argentina, con la finalità di mostrare le bellezze della disciplina di un sport avvincente.
Per il traguardo raggiunto meritano il giusto riconoscimento il Presidente della FIGS Calabria Antonella Granata, la società sportiva Squash Scorpion di Rende (CS) presieduta dall’Avv. Enzo Belvedere e lo staff tecnico guidato da Salvatore Speranza per aver creato le giuste condizioni per alimentare lo Sport e la cultura sportiva nella nostra terra, garantendo a Cristina Tartarone margini di crescita importanti.
In bocca al lupo Cristina!