Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

4.08.18                                           3.08.18

 

Nella 39^ edizione del Trofeo “Moramarco” disputatosi a Matera sabato 21 luglio 2018, la Calabria si presenta bella e motivata con il giovane reggino dell’Atletica Olympus, Giovanni Barletta, allenato da Pasquale Latella, che ha demolito il record regionale assoluto del giro di pista che già gli apparteneva, siglando un eccellente 47”86 (precedente 48”60 ottenuto ad Agropoli il 1° giugno 2018).

Il tempo ottenuto posiziona l’atleta reggino a ridosso delle migliori trenta prestazioni stagionali in graduatoria italiana.

Il meeting lucano sorride anche agli altri atleti calabresi ottenendo piazzamenti di prestigio e diversi personal best tra cui:

  • secondo posto nei 100m femminili di Beatrice Romeo (Atletica Olympus)
  • secondo posto nel giavellotto maschile di Luca Sergi (Atletica Minniti)
  • terzo posto nel giavellotto maschile di John Barbarello (Atletica Barbas)
  • finalisti nel giavellotto maschile Domenico Barbaro e Riccardo Lavino (Atletica Barbas)
  • quarto posto nella classifica finale per Zohair Hadar (Tiger Running Club)
  • nono posto per Vladimir Renda (Fiamma Catanzaro)
  • ottava posizione per Cecilia Chiara Trocino (Scuola Atletica Krotoniate)
  • nona posizione per Giulia Romeo (Atletica Barbas)
  • settimo posto nei 1500m. per Federico Cottone (Scuola Atletica Krotoniate)
  • decima posizione per Giacomo Marotta (Cosenza K42)
  • sesta posizione per Verdiana Martucci (Magna Grecia Cassano)  
  • sesto posto al maschile negli 80m cadetti di Gianmarco Molinari (Cosenza K42)
  • quinto posto per Francesca Colonna (Cosenza K42)
  • settimo posto nei 600m cadetti per Saverio Fortini (Tiger Running Club)
  • decima posizione per Linda Savaia (Cosenza K42)
  • secondo posto nei 60m ragazzi per Davide Parma (Pol.Magna Grecia Asd Cassano)
  • quinta posizione nei 60m ragazze per Vanessa Staffa (Tiger Running Club)
  • nona posizione per Sofia Filice (Cosenza K42)
  • decima posizione per Melania Briceag Secareanu (Tiger Running Club)

Altro appuntamento fondamentale per la Fidal Calabria presieduta dal Ignazio Vita al quale si deve riconoscere la costanza e la determinazione nell’operato sportivo in terra calabrese riguarda la “Corri Vibo Marina”, giunta alla 3° edizione, svoltasi domenica 22 Luglio 2018 a Vibo Marina, valida quale 9^ tappa del CdS Master corsa su strada.

La manifestazione, organizzata dall’ASD Atletica Vibo Valentia, affiliata FIDAL dal 2006, ha visto protagonisti oltre 300 atleti provenienti da tutta la regione e da diverse parti d’Italia.

  • primo posto per Bandeh Suleyman (Uisp Cirò Marina)
  • secondo posto per Tucci Domenico (Libertas Atl. Lamezia)
  • terzo posto per Curcio Salvatore (Libertas Atl. Lamezia)
  • prima posizione per Paone Francesca (Hobby Marathon CZ)
  • secondo posto per Bianco Faustina (Dojo Judo Running)
  • terza posizione per Raffaele Chiara (Cosenza K42)