Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
Corasaniti Diano
 
Presso il palazzetto dello Sport Wojtyla di Martina Franca (Taranto), nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 novembre si è svolto il Campionato Nazionale Poomsae e ParaTaekwondo della FITA.
Il giovane ventisettenne catanzarese Giuseppe Corasaniti, atleta del maestro Tonino Guerra dell’omonima e storica Benemerita Società Sportiva, TaeKwonDo Guerra, conquista il gradino più alto del podio tricolore – classe P50, sventolando la bandiera giallorossa della Città di Catanzaro, con un totalizzatore di  57,9   (media del 9,65 a prova).
Il C.R. CONI Calabria si congratula con il Presidente Nazionale Angelo Cito, con il Presidente Regionale Giancarlo Mascaro, con tutto lo staff Federale, con i maestri Tonino, Anna e Maria della scuola TaeKwonDo Guerra, per l’ottimo risultato, frutto del lavoro di preparazione tecnica in palestra durante gli allenamenti collegiali.
Le congratulazioni più importanti si rivolgono all’atleta perché la partecipazione al Campionato Nazionale Parataekwondo è espressione di grande personalità, coraggio e capacità tecnica; Giuseppe ha così fornito tramite volontà, grinta, consapevolezza e preparazione un vero esempio per gli appassionati di Taekwondo e per tutti gli sportivi.
Ottimi i risultati raggiunti da tutti gli atleti: Denise Greco e Alba Rotundo hanno conquistato rispettivamente la Finale e la Semifinale nella classe junior cinture nere, Teresa Diacono (ASD Taekwondo in Fiore del M. Zeno Mancina) porta a casa la medaglia d’oro nel settore Parataekwondo, Galeota Francesca (ASD Team Donato tkd del M. Donato) raggiunge la medaglia d’argento nel campionato di forme assoluto e Mannaioli Roberta (ASD Young Club del M. Mannaioli) ottiene il Bronzo nel campionato di forme assoluto.
Buone le prestazioni per  Saverio Badolato, Manuel Alfieri e Anna Badolato.
 
Mannaioli                                Galeota